Elastotaping

Diretto discendente del taping è l'" elastotaping"; tale metodica introdotta in Giappone dal chiropratico Kenzo Kase è approdata nel '99 in Italia in ambito sportivo.

Il classico taping utilizza bende non elastiche adesive da applicare sulla sede traumatizzata con diversi obbiettivi a seconda che si impieghi su atleti in attività o su sportivi da riabilitare.

L' Elastotaping si pratica con bende elastiche adesive di colori diversi in base alla patologia; sfruttando il principio della cromoterapia per migliorarne la performance. Il nastro o cerotto elastico è di sostegno esterno alla funzione muscolare con l'obiettivo di ripristinare sia la normale tensione muscolare, sia una fisiologica circolazione linfatica e vascolare.

Si riduce l'infiammazione, la fatica muscolare, il dolore e corregge la postura!

elastotaping
elastotaping

Applicazione e Terapie

elastotaping

L' Elastotaping è principalmente utilizzato per:

  • trattamento di lesioni muscolari del torso
  • trattamento di distorsione del ginocchio
  • trattamento di tendinite di Achille
Share by: